Loading...

GIUSEPPE ENRINI

Giuseppe Enrini

(Milano, 1899 - 1962)

All'Accademia di Brera frequentò i corsi di pittura e scenografia; fu scenografo al Teatro alla Scala di Milano; seguì quindi lezioni di Architettura, passando poi alla scultura e perfezionando la sua preparazione tecnica con i corsi della lavorazione del marmo, alla scuola di Adolfo Wildt.

Fece parte del movimento artistico “Novecento”.

Ebbe molte commissioni pubbliche e private, realizzando sculture in marmo e in bronzo, oltre a vetrate policrome; le sue opere si trovano prevalentemente a Milano, al Cimitero Maggiore, al Monumentale, a Musocco. Altre sono a Busto Arsizio, Como, Inveruno, Lecco, Legnano, Pontechiasso. Ha realizzato anche monumenti civili, legati alla Resistenza.